Tagged with " manifestazione"
Nov 25, 2007 - Sociale    No Comments

Per amore di cronaca

Per amore di cronaca ci tengo a testimoniare (avendo partecipato alla manifestazione di sabato 24 novembre contro la violenza alle donne ed avendo composto il corteo dall’inizio alle ore 14.30 sino a destinazione, intorno alle 19.00)  che solo una piccolissima parte di donne appartenenti a qualche gruppo femminista non ben identificato ha usato modi violenti ed inaccettabili… solo che, come al solito, la stampa ha voluto condannare tutta la manifestazione, mettendo in risalto quasi esclusivamente le note negative che, purtroppo, esistono in ogni manifestazione… io direi che su un gruppo così folto di manifestanti (e testimonio la presenza di interi nuclei familiari composti da madre, padre con figli al seguito) mi sembra fin troppo scontato che qualche “pecora nera” si possa contare…
Per quello che mi riguarda posso dire di aver partecipato ad una bellissima manifestazione, serena, sorridente, certo non gioiosa visto il tenore dell’argomento, ma sicuramente fiduciosa che qualche cosa prima o poi  possa cambiare in meglio.
Condanno con fermezza tutte quelle voci terroristiche – è inutile che vi rammenti che per un certo tipo di stampa fa notizia solo il sangue e non i sorrisi – che vogliono far intendere che la manifestazione si sia svolta in modo violento ed intollerante.
Nov 23, 2007 - Sociale    No Comments

Contro la violenza sulle donne

 
Vorrei ricordare a chi fosse interessata/o che domani Sabato 24 novembre alle ore 13.30 circa in Piazza della Repubblica a Roma (vicino alla Stazione Termini) partirà la Manifestazione Nazionale contro la Violenza sulle Donne
L’associazione femminile che ha lanciato l’idea è nata spontaneamente proprio per una profonda esigenza psicologica, emotiva e sociale. Anche il mondo del web risente purtroppo di questa sperequazione fra diritti umani, inteso in senso generale, ed effettivo ottenimento dei diritti femminili (non è assolutamente un discorso femminista, sia ben inteso)… E’ che non se ne può più di avere paura persino ad entrare nel portone della propria abitazione senza temere che qualcuno che non conosci ci sia entrato prima di te e ti stia aspettando in un angolino… e, spesso purtroppo, sono proprio le conoscenze “casuali” che si fanno in chat o nel web il pericolo numero 1… con questo non voglio assolutamente pessimizzare la questione, ma è necessario tenere sempre SEMPRE gli occhi aperti, perchè a volte le conoscenze che noi donne – ma anche qualche uomo – facciamo nel web non sono “affatto casuali”… spesso sono il risultato di veri e propri appostamenti virtuali. Quindi poniamo tutti maggiore attenzione agli incontri che facciamo e gran parte delle delusioni verranno scongiurate. E anche e soprattutto gran parte del pericolo derivante da una non proprio cauta gestione delle relazioni interpersonali.
 Se diventiamo accorte anche in questo, potremo apprezzare sempre di più i vantaggi che il web ci procura, senza doverne sopportare i danni.